il dentista

Il dentista ha un ruolo importante per la società

All’Annual World Dental Congress a Bangkok, il dentista Patrick Hescot ha assunto ufficialmente la presidenza dell’FDI dal presidente in carica, la dott.ssa T.C. Wong. In questa intervista esclusiva ci ha parlato dell’evoluzione del ruolo dei dentisti e di quello che cercherà di realizzare durante il suo mandato biennale.

Dr. Hescot, come nuovo presidente dell’FDI qual è il primo messaggio che desidera condividere con i dentisti di tutto il mondo?
La prima cosa che vorrei dire è che l’FDI è una federazione di associazioni odontoiatriche. È stata creata dai dentisti e uno dei suoi principali obiettivi è quello di lavorare per conto loro e comunicare il loro punto di vista a livello internazionale, in particolare in seno alle Nazioni Unite e alle sue agenzie, come l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Inoltre promuovere gli interessi degli odontoiatri e la loro responsabilità nei confronti della salute orale quando i soggetti del dibattito sono suscettibili di avere un impatto diretto sui dentisti e sulla loro capacità di svolgere il proprio lavoro in modo efficace.

Quali differenze importanti ha visto nella pratica odontoiatrica in questi ultimi anni?
Credo che le principali differenze debbano essere evidenti alle migliaia di persone che hanno partecipato alle mostre internazionali dell’FDI nel corso degli anni. L’uso della tecnologia avanzata, complessa e costosa è notevolmente aumentata nello studio dentistico – tutto a vantaggio del paziente. Infatti l’alta tecnologia è diventata parte integrante delle aspettative del paziente. Da questo punto di vista, il dentista è anche chiamato a diventare un super tecnico, aggiornando costantemente la propria esperienza alla luce delle nuove attrezzature. Questo, naturalmente, ha importanti implicazioni sulla formazione continua e sulle opportunità all’Annual World Dental Congresses.

Continua a leggere su Dental Tribune